AlPozzoGiacobbe pic   SEMINARIO "AL POZZO DI GIACOBBE"
sviluppato e proposto da Mistero Grande
24-26 Novembre 2017

 

Seminario per coppie divorziate in nuova unione o per operatori del settore che vuole indicare un cammino per vivere nella Chiesa alla luce della Misericordia di Dio.
Si parte dalla situazione in cui le coppie possono sentirsi (rabbia, esclusione) passando attraverso la comprensione della Misericordia di Dio e dei suoi sacramenti  fino ad arrivare ad una eventuale "missione" a cui queste persone possono essere chiamate all'interno della Chiesa.
Il tutto alla luce degli insegnamenti di Gesù e della dottrina della Chiesa.
 

Il seminario si terrà a Giazza (VR)
dal 24 al 26 Novembre 2017
Le iscrizioni si chiuderanno domenica 2 Novembre
clicca qui per leggere il volantino

 
Se volete partecipare o solo avere maggiori infornazioni, contattateci pure.
CONTATTACI
 
 
 
UNA TESTIMONIANZA di RITA E MASSIMO
Ciao, siamo Massimo e Rita, una coppia “in nuova unione”.
Le nostre strade si sono incrociate dopo aver percorso cammini difficili che ci hanno portato a dover affrontare prima la separazione e poi il divorzio. Per noi è sempre stato fondamentale credere nei principi cristiani e quindi è stata dura accettare il fallimento del matrimonio, ancor più nel vedere la sofferenza ed il disagio dei figli che hanno dovuto subire il peso della situazione.
Per non parlare della profonda lacerazione interiore vissuta di fronte ad una scelta che ci avrebbe portato a perdere comunque qualcosa di importante. Come rinunciare ad un rapporto d’amore nato gratuitamente e sviluppatosi in modo promettente e bello? Come rinunciare a quei valori cristiani che hanno motivato e sorretto tanti anni della nostra vita, cadendo così in una sorta di tradimento?
Come tutte le scelte della vita, anche questa non è stata indolore e il nostro voler credere nella possibilità di un nuovo rapporto d’amore ci ha messo di fronte alla difficoltà di dover accettare le conseguenze di questa scelta.
La Chiesa ci chiede l’astensione dai Sacramenti (Eucarestia e Riconciliazione) e ad alcuni servizi (padrini, catechisti, lettori) ed assieme a ciò il senso di giudizio ed esclusione dalla vita della comunità cristiana di appartenenza.
Nonostante tutto è rimasto sempre in noi il desiderio forte di continuare a crescere nella fede! Abbiamo comunque sempre potuto pregare, educare i nostri figli alla fede, seguendo il Vangelo, collaborare a momenti di festa ed attività caritative.
Attraverso varie esperienze abbiamo scoperto come Dio non abbia mai smesso di amarci e di starci vicino, come ci abbia sempre accompagnato in ogni momento, soprattutto nei più duri. Abbiamo scelto di mettere Lui al centro della nostra vita e del nostro stare insieme.
Passo dopo passo, la rabbia ed i sentimenti negativi hanno iniziato a lasciare il posto alla pace interiore data dalla certezza di essere figli amati, avvolti dalla Sua Misericordia. Ora siamo consapevoli di avere ancora un posto nella Chiesa, e che sono davvero tanti i modi per crescere nella fede, sentirsi vicini a Dio e poter essere testimoni.
Vorremmo che questa bellezza, questa gioia potessero riempire il cuore di tante coppie ferite che, come noi, vivono una nuova unione. Assieme all’equipe di Progetto Mistero Grande proponiamo il seminario “Al pozzo di Giacobbe”, rivolto a coppie risposate o conviventi dopo una separazione, che desiderano riscoprire il proprio ruolo nella Chiesa ed intraprendere un serio cammino spirituale. Si svolgerà nella Casa Emmaus di Giazza dal 24 al 26 novembre 2017.
La grandezza della Misericordia di Dio ci offre un progetto di vita anche nella situazione di divorziati-risposati-conviventi e ci fa riscoprire la bellezza di essere cristiani.
Poter guarire le ferite che ci hanno segnato e riscoprire così di essere parte della Chiesa, Corpo di Cristo, è il messaggio di speranza che vogliamo donare.


Privacy   -   Credits
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina Privacy e Cookis Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei coockies.